Tunnel di fosfatazione e decapaggio

Il moderno tunnel di fosfatazione e decapaggio a cinque stadi è il fiore all’occhiello dell’impianto di verniciatura. Nello stadio iniziale il primo fosfosgrassante aggredisce la superficie e crea una porosità propedeutica alla verniciatura. Uno speciale tensioattivo consente una migliore pulizia dei materiali particolarmente oleosi o sporchi. Dopo un primo risciacquo, nel terzo stadio il fosfosgrassante crea un film di fosfati che conferisce una maggiore resistenza alla corrosione (test di nebbia salina) e una migliore adesione della verniciatura (test della quadrettatura). L’azione coadiuvante del fosfodecapante permette inoltre di aggredire la superficie, facilitando l’eliminazione delle particelle di idrogeno sui manufatti zincati a caldo. Seguono due risciacqui in due diversi stadi, l’ultimo dei quali in acqua demineralizzata a ciclo continuo.
B_IMG_3418